Maggioli Modulgrafica


ricordami

Archivio Prassi

  • LIMITI ASSUNZIONALI NEI PICCOLI COMUNI
    L’inequivocabile vincolatività della disciplina in materia di limiti assunzionali, prevista dall’art. 1, comma 557 e seguenti, della Legge n. 296/2006, limiti indefettibili ovviamente validi anche con riferimento ad Enti di piccole dimensioni, comporta che ogni eventuale deroga debba necessariamente discendere da un’espressa e puntuale previsione legislativa, la cui interpretazione non può che essere condotta alla stregua dei canoni della tassatività e del divieto dell’interpretazione analogica.
    Data pubblicazione: 12/03/2019
  • CONGEDO PER I PADRI LAVORATORI
    L’Inps fornisce istruzioni in merito alla proroga e all'ampliamento del congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti e alla proroga del congedo facoltativo di cui all'art. 4, comma 24, lettera a), della Legge 92/2012, per le nascite e le adozioni/affidamenti avvenuti nell'anno solare 2019.
    Data pubblicazione: 12/03/2019
  • ASSEGNI FAMILIARI FUORI DALLA SPESA DEL PERSONALE
    Le risorse destinate alla erogazione degli assegni per nucleo familiare, di cui all’art. 2 del D.L. n. 69/1988 (convertito dalla legge n. 153/1988), non costituiscono “spesa di personale” ai fini del rispetto del limite di finanza pubblica imposto dall’art. 1, commi 557 e 557-quater della Legge n. 296/2006.
    Data pubblicazione: 12/03/2019
  • PRINCIPIO DI PERSONALITA’ ED ISTITUTO DELLA RAPPRESENTANZA NELLE AUTORIZZAZIONI DI P.S. – PARERE DELL’AVVOCATURA GENERALE DELLO STATO – CIRCOLARE MINISTERO DELL’INTERNO
    La Circolare del Ministero dell’Interno fa riferimento al parere dell’Avvocatura Generale dello Stato – Sez. IV-V CS 30795/2018 inerente il principio di personalità ed istituto della rappresentanza nelle autorizzazioni di pubblica sicurezza, che, come noto, discende dall’art. 8 del TULPS n. 773/1931 che nel prevedere il rilascio intuitu personae per l’esercizio dell’attività, ammette – su approvazione della stessa Autorità – che l’attività sottoposta a licenza di pubblica sicurezza possa essere svolta tramite rappresentante avente i medesimi requisiti del rappresentato.
    Data pubblicazione: 08/03/2019
  • INDIRIZZO PEC SOCIETA’ - ISTANZA DI CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE - CIRCOLARE MISE
    La Circolare del MISE indirizzata a tutte le Camere di Commercio Italiane, emanata dopo specifico quesito da parte della Camera di Commercio di Bari, ha come oggetto l’istanza di cancellazione dal Registro delle Imprese da parte di imprese che non hanno comunicato l’indirizzo di posta elettronica certificata societarie – art. 5, comma 2, del D.L. n. 179/2012 e art. 16 del D.L. n. 5/2012.
    Data pubblicazione: 08/03/2019
  • PREVENZIONE E CONTRASTO DELL’ABUSIVISMO COMMERCIALE E DELLA CONTRAFFAZIONE – SPIAGGE SICURE ESTATE 2019 – CIRCOLARE MINISTERO DELL’INTERNO – FINANZIAMENTO INIZIATIVE
    La Circolare illustra il decreto del Ministero dell’Interno, adottato di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze in data 18/12/2018, ove vengono fissati i criteri di ripartizione del fondo per la sicurezza urbana, istituito dall’art. 35-quater del D.L. 04/10/2018, n. 113, convertito, con modificazioni, dalla legge 01/12/2018, n. 132.
    Data pubblicazione: 08/03/2019
  • RETRIBUZIONE DEL PERSONALE UTILIZZATO AI SENSI DEL COMMA 557, DELL’ART. 1, DELLA LEGGE 311/2004
    Al fine di determinare la retribuzione da corrispondere al dipendente utilizzato ai sensi del comma 557 dell’art. 1 della legge 311/2004, dovrà aversi riguardo al tipo di rapporto instaurato (subordinato o autonomo) tra l’Ente utilizzatore ed il dipendente; la scelta del tipo di rapporto e la sua gestione nel tempo andranno effettuate alla luce delle prescrizioni contenute nella normativa vigente e delle condizioni contenute nell’atto di autorizzazione dell’Ente di appartenenza. Nel caso di rapporto di tipo subordinato, il trattamento economico non potrà che essere stabilito in conformità alla normativa vigente e, in particolare, ai criteri ed ai parametri fissati dal CCNL di comparto, volta per volta, vigente in materia. Per l’effetto non potrà essere convenu...
    Data pubblicazione: 04/03/2019
  • LINEE GUIDA MEF – APPLICAZIONE FABBISOGNI STANDARD PER CALCOLO TARIFFE TARI
    Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato le nuove: linee guida per applicare i fabbisogni standard alla TARI. Tale documento indica le “Linee guida interpretative per l’applicazione del comma 653, dell'art. 1 della Legge n. 147 del 2013”, al fine di fornire ai Comuni uno strumento per adempiere al dettato normativo.
    Data pubblicazione: 28/02/2019
  • IMPOSTA DI BOLLO
    Imposta di bollo sul duplicato informatico di un documento amministrativo informatico prodotto in conformità alle disposizioni del Codice dell'Amministrazione Digitale. Interpello Art. 11, legge 27/07/ 2000, n. 212.
    Data pubblicazione: 26/02/2019
  • REGOLAMENTO (UE) 2016/1191 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 06/07/2016 CHE PROMUOVE LA LIBERA CIRCOLAZIONE DEI CITTADINI
    Moduli standard multilingue.
    Data pubblicazione: 26/02/2019
  • PROGRAMMAZIONE CONTROLLI DELLA SEZIONE DELLE AUTONOMIE
    La Corte dei Conti – sezione autonomie ha definito la programmazione dei controlli per l’anno 2019.
    Data pubblicazione: 26/02/2019
  • RIFORMA DEL TESTO UNICO ENTI LOCALI
    L’UPI propone funzioni chiare, risorse per i servizi essenziali ed una spinta alla semplificazione che trovi nelle Province le istituzioni chiave dove concentrare tutte quelle funzioni oggi frammentate tra organismi e enti strumentali.
    Data pubblicazione: 25/02/2019
  • REDDITO DI CITTADINANZA
    Il decreto legge introduce importanti, innovative misure volte al sostegno economico e all’inserimento lavorativo e sociale dei soggetti a rischio di emarginazione nella società e nel mondo del lavoro. Sotto il profilo della protezione dei dati personali, il Garante si sofferma sulle specifiche disposizioni che disciplinano il reddito di cittadinanza, rispetto alle quali vengono formulate alcune osservazioni.
    Data pubblicazione: 25/02/2019
  • ALIQUOTE, MINIMALI E MASSIMALI PER CONTRIBUTI GESTIONE SEPARATA
    L'Inps ha stabilito le aliquote e il valore minimale e massimale del reddito per il calcolo dei contributi dovuti nel 2019 da collaboratori e figure assimilate iscritti alla Gestione Separata.
    Data pubblicazione: 25/02/2019
  • STABILIZZAZIONE LSU
    Guida alla compilazione della domanda per il contributo 2019 per la stabilizzazione di Lavoratori Socialmente Utili (LSU) che dovrà essere presentata entro il 30/06/2019.
    Data pubblicazione: 25/02/2019